Cucina indiana

Ricette e consigli della cucina dell’India

Il cibo indiano è diverso da quello del resto del mondo non solo per il gusto ma anche nei metodi di cottura. Riflette una perfetta mescolanza di varie culture e età. Come la cultura Indiana, il cibo in India è stato influenzato dalle varie civiltà, che hanno contribuito in parte allo sviluppo e alla forma presente.

I cibi Indiani sono conosciuti per il loro essere speziati. In tutta l’India, sia nel Nord che al Sud, le spezie sono usate generosamente nel cibo. Ma non bisogna dimenticarsi che ogni singola spezia usata nei piatti Indiani ha delle proprietà nutrizionali come anche mediche.

Cibo del Nord dell’India

Il cibo nel Nord dell’India, iniziando dalla cucina Kashmiri riflette influenze dell’Asia centrale. Nel  Kashmir,  la maggiorparte dei piatti sono preparati attorno al piatto principale di riso che si trova in modo abbondante nella bellissima valle. Un altro piatto delizioso cucinato qui è il  “Saag” che è preparato con una verdura a foglie verdi conosciuto come “Hak”.

Ma d’altro canto stati come Punjab, Haryana e Uttar Pradesh mostrano un alto consumo di chapatis come cibo principale. Di nuovo, questi chapatis sono preparati con una varietà di farine come grano, riso, maida, besan ecc… Oltre al  chapatis  altri pani strettamente collegati cucinati in queste regioni sono il Tandoori, Rumaali e Naan ecc… Comunque nella regione Nord l’impatto del cibo Mughlai è molto evidente.

Cibo dell’India Occidentale

Nell’India occidentale, la cucina del deserto è famosa per il suo gusto unico e varità di cibi. Rajasthan e Gujarat sono gli stati che rappresentano il gusto desertico del cibo Indiano. E’ usata una  immensa varietà di dal e achars (sottaceti/conserve)che sostituiscono la mancanza relativa di verdura fresca in quest’area.

Negli stati come Maharashtra, il cibo è solitamente un insieme degli stili del nord e del sud.  Qui le persone usano sia il riso che il grano con lo stesso interesse. Lungo la costa di Mumbai è disponibile un’ampia varietà di pesci.  Alcune preparazioni deliziose includono piatti come  Gamberi di Bombay e Pomfret.

Nel Goa, che è nel sud, si può notare un’influenza portoghese nello stile di cottura come nei piatti. Alcuni dei piatti principali di questa regione sono il Vindaloo agrodolce,  baffad di anatra, sorpotel, molie di uova ecc…

Cibo dell’India Orientale

Nell’India orientale, sono distinguibili gli stili di cucina Bengali e Assamese. Il cibo principale del  Bengalis è la combinazione gustosa tra riso e pesce. Solitamente i Bengalesi amano mangiare varietà di pesce. Un modo speciale di preparare la prelibatezza conosciuta come “Hilsa” è arrotolandola in una foglia di zucca e poi cuocerla. Un altro ingrediente insolito che è usato comunemente usato nella cottura del Bengali è il  ‘Bambù Shoot’. Vari dolci preparati in questa regione usando il latte includono il  “Roshogollas”, “Sandesh”, “Cham-cham” e molti altri.

Cibo dell’India del Sud

Nell’India del sud, gli stati fanno un grande uso di spezie, pesce e cocco, perchè molti di loro sono costieri.  Nel cibo del Tamil Nadu l’uso del tamarindo è frequente per rendere i piatti agri. Distingue semplicemente il cibo Tamil  dalle altre cucine.

Lo stile di cucina di Andhra Pradesh è solito fare un uso eccessivo di peperoncini, che è ovviamente fatto per aumentare il sapore dei piatti.

Nel  Kerala, alcuni dei deliziosi piatti sono lo stufato di agnelloappams, gamberi fritti Malabar, Idlis, Dosas, molie di pesce e  puttu di riso. Un altro famoso ingrediente di questa regione è il latte di cocco addolcito. Un altro piatto è il Puttu, che è  polvere di riso collosa cotta al vapore come un budino in un germoglio di bambù.

  1. ilary scrive,

    complimenti un sito bellissimo ben scritto e strutturato!!!!

  2. ravinder scrive,

    e bello il cibo indiano sono nato qua pero mi piace india

  3. Mattia De Santis scrive,

    Salve,
    complimenti per il vostro sito,
    Vorrei sapere quali sono gli ingredienti per preparare il piatto indiano con riso basmati, di ceci e lenticchie in salsa di pomodoro piccante.
    E’ gustosissima ma non so come va fatta.
    Grazie,
    Mattia

  4. kilari scrive,

    Complimenti per il sito!!!! Davvero bellissimo soprattutto perchè è dedicato all’India, un posto che amo molto pur essendo italiana! Ancora complimenti

  5. onick scrive,

    sara buuoooonnnnnnniiiiissssssssiiiiiiiiiiiiimmmmmmmmmmmmoooooooooooo

  6. maria scrive,

    io vivo in una famiglia per metà indiana e la loro cucina mi piace troppo e poi ……loro sono delle persone meravigliose!

  7. Eros scrive,

    volevo sapere se conscete la ricetta per il” Vadium” una combinazione di spezie un tipo di Masala insomma.
    grazie

  8. Daniele scrive,

    sito web interessante, il migliore che ho trovato… grazie dei consigli culinari..

    consiglio l’aggiunta del widget search nella sidebar perchè altrimenti risulta scomoda la navigazione.

    saluti,
    Daniele

  9. sameer scrive,

    io sono nato come meta indiano e meta srilankese…ormai ho scelto la cucina indiana come il mio mistiero ma faccio anke cucina ulti etnica però sono molto PASSIONATO PER CUCINA INDIANA…
    la cucina non è 1dovvere 1passione per me,cresce con sapore INDI MENTICABILE…

  10. maria victoria scrive,

    ha ragione io sn italiana ma mi affascina molto il mondo indiano e vorrei poterlo visitare….scommetto che è bellissimo!

  11. elia scrive,

    bellissimissimo sito mi è servito x una ricerca a scuola

Commenta questa ricetta